Chi siamo

Nessuna notte è così buia da impedire al sole di sorgere.

L’associazione nasce dall’incontro dell’esperienza familiare della presidente e dalla lunga esperienza professionale della vice-presidente, insieme hanno realizzato il progetto creandolo come l’unione di diverse professionalità: la salute mentale, il sociale, e il pedagogico che si incontrano con la legge, con le norme statali. Hanno formato una equipe multidisciplinare tra psicologi – psicoterapeuti – criminologi – pedagogisti – educatori – avvocati, ruotano intorno a tutti loro consulenti esterni dalla medicina a tante altre professionalità.

Presidente - Volontaria - Nerina Marchione

Vive a Roma, nel quartiere della Garbatella. Da lì parte la narrazione del suo libro “Sempre e comunque”, pubblicato da Aletti Editore. Una storia vera, vissuta in prima persona e raccontata con grande abilità e ritmo. Le parole, come una calamita, strascinano il lettore nella vita di questa madre coraggiosa, facendolo commuovere per la sua positività e dolcezza e piangere per il suo immenso dolore che nessuno si augura mai di dover provare; quello della perdita di un figlio. Affronta un grosso disagio sociale, il problema delle carceri e della convivenza a volte impossibile e spiega con una serenità ritrovata come suo figlio continua a vivere nei colori dell’arcobaleno.

Vice Presidente - Referente attività - Volontaria - dott.ssa Silvia De Napoli

Psicologa e Psicoterapeuta, ha una vasta esperienza nel terzo settore, in tutti questi anni è stata affamata di conoscenze tecniche e di vita, ha approfondito diverse tematiche, molte delle quali per comprendere nel modo più tecnico e scientifico le realtà in cui si è trovata ad operare ed intervenire, e le piace definirsi un professionista “in formazione”.
Psicologa dell’età evolutiva, esperta in disegno infantile e tests; Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale; Musicoterapeuta; Criminologa e Consulente di parte nei procedimenti penali e civili; Psicologo giuridico; Psico-sessuologa; Esperta in psicologia dello sport; Esperta in disturbi nell’età adulta; nelle dipendenze; disturbi alimentari; disturbi dell’umore; Disturbi di ansia. Esperta e sensibile alle tematiche legate alla violenza in generale e nello specifico di genere; Esperta in realizzazione di progetti relativi alle misure alternative, messe alla prova e giustizia riparativa; Esperta in progettazione nel terzo settore.

Segretario - Volontaria - Avv. Rina Izzo

Laureata presso l'Università Roma Tre con tesi in diritto penale "Le circostanze improprie del reato". Co-fondatrice dello studio Associato Graziano Izzo in Roma. Partecipazione a numerosi corsi di alta formazione giuridica e perfezionamento in ambito civile penale e amministrativo. Iscritta all'albo degli avvocati di Roma dal 2004, esercita attività professionale maturando specifica esperienza in maniera di diritto penale e di famiglia. Responsabile del settore internazionale della Camera Minori e Famiglia di Roma. Membro del direttivo dell'Associazione Penelope Italia Onlus - Regione Campania. Responsabile del settore legale dell'Associazione "progetto Rossano" Onlus.

Volontaria - dott.ssa Irene Lorusso

Psicologa sperimentale con Master di II Livello in Disturbi dell’Apprendimento e dello Sviluppo Cognitivo. Svolge attività clinica libero professionale nell’ambito della valutazione neuropsicologica in età evolutiva.
Si occupa prevalentemente di disturbi specifici dell’apprendimento (Dislessia, Disgrafia, Disortografia e Discalculia) prendendo in carico sia la fase valutativa e diagnostica, sia il percorso di trattamento e di riabilitazione.
Svolge attività di consulenza e di formazione per docenti sui disturbi specifici dell’apprendimento e sulle strategie di studio.
Progetta e conduce protocolli di screening ed interventi di potenziamento delle abilità cognitive all’interno di scuole primarie e secondarie.

Volontaria - dott.ssa Tamara Temperini

Educatrice Professionale consulenza ai genitori, sostegno educativo all’adolescente, sostegno allo studio, adozione e affido familiare. Sono un’educatrice professionale esperta di processi educativi e relazioni familiari, la mia formazione riguarda le scienze pedagogiche e educative. Propongo servizi rivolti alla persona legati ai bisogni educativi di minori e famiglie, al supporto e al miglioramento delle relazioni familiari e all’inclusione dei minori nel contesto sociale.

Volontaria - dott.ssa Monica Giovatore

Direttrice didattica della scuola di alta formazione in counseling psicosomatico integrato dell'associazione culturale "Officina Emozionale" psicologa; Arte-terapeuta specializzata nella psicologia del disegno per bambini e ragazzi adolescenti; counseling psicologico nella relazione di aiuto con diploma internazionale EAC conseguito presso la scuola superiore di formazione in counseling espressivo e arte-terapie A.S.P.I.C. di Roma; Mediatore Familiare metodo A.E.Me.F. (Associazione Europea Mediatori Familiari).

Volontaria - Dott. ssa Teresa Mainiero

Psicologa Psicoterapeuta Ipnoterapeuta Psicosessuologa

Ambiti applicativi e d’intervento
Centralità sulla relazione terapeutica: La relazione terapeutica è una relazione, tra due persone
che interagiscono in uno spazio condiviso.  Un rapporto tra due individui che s’impegnano, nel qui
e ora della relazione, ciascuno con il proprio ruolo, con le proprie specifiche esperienze e capacità, a
lavorare per un obiettivo comune.
Utilizzazione delle risorse: Utilizzando le risorse e accogliendo le resistenze, attraverso l’ipnosi e
l’approccio ericksoniano è possibile:
potenziare una risorsa;
lavorare su un trauma;
imparare a gestire e lenire il dolore (parto; interventi ospedalieri e odontoiatrici);
smettere di fumare;
gestire l’ansia e gli attacchi di panico.
Competenze sessuologiche: Riuscire a fondere l'approccio ericksoniano con le competenze
sessuologiche, mi ha dato la tranquillita' di entrare, metaforicamente parlando, nella camera da letto
dei pazienti aiutandoli a tirar fuori la difficolta' celata dal disturbo sessuale; sia che si parli di:
Disturbi del desiderio sessuale; Disturbi dell’eccitazione sessuale; Disturbi dell’orgasmo; Disturbi
da dolore sessuale; parafilie. Potremmo dire che, se pur difficile stabilire la natura eziologica di tali
disturbi, poiché, l’origine può dipendere da cause di natura organica, patologie funzionali, difficoltà
interpersonali o conflitti intrapsichici, riuscire ad a far avvicinare il paziente alla problematica,
senza tabù ma con uno spirito attento e  curioso è già un primo passo verso il risultato.